Exodus Nomadi tremenda voglia di vivere Milano Duomo

Exodus fondazione che Don Antonio mazzi ha voluto creato e sviluppato quest’anno compie 30 anni di operato per l’aiuto ai ragazzi caduti nella tossico dipendenza,Aids emarginazione sociale e carcere quest’anno compie 30 anni di operato. Cominciato circa esattamente 30 anni fa qui a Milano, in una zona dove la tossico dipendenza aveva raggiunto livelli estremi ,nasce la fondazione Exodus diretta da Don Antonio mazzi. Stasera 04 ottobre per il traguardo raggiunto ha organizzato un concerto di beneficenza proprio qui a Milano in piazza Duomo, complesso storico a cantare in questo concerto i Nomadi con alcuni ospiti, accompagnati dall’Orchestra Filarmonica Italiana di Bruno Santori. Nonostante i cinquantuno anni di storia della band e i quindici milioni di copie vendute, la serata ha coinciso anche con Tremenda Voglia Di Musica in cui non ci sono stati solo i Nomadi con l’orchestra, ma sul palco sono arrivati anche Francesco Renga, Nek, Luca Carboni e Annalisa per quattro duetti preparati proprio per l’occasione .Un successo strepitoso per questa band anche qui in piazza Duomo, ad aprire il concerto il sindaco Giuliano Pisapia assieme a don Gnocchi cantando Vagabondo con tutta la piazza, una serata dove non si poteva mancare per poter far capire che la vita e importante e non va buttata via ma anche se si sbaglia si può trovare qualcuno che ci da’ l’aiuto di cui abbiamo bisogno non dimenticando mai “la tremenda voglia di vivere”.

Share: